MOMENTI DI TRISTEZZA..

..Oggi mi sento un po’ giù..non scrivero’ cose “frivole” come al solito..leggete questa breve poesia..è dedicata a tutte le persone che hanno perso qualcuno:

Amo tutto ciò che è stato

Amo tutto ciò che è stato,
tutto quello che non è più,
il dolore che ormai non mi duole,
l’antica e erronea fede,
l’ieri che ha lasciato dolore,
quello che ha lasciato allegria
solo perché è stato, è volato
e oggi è già un altro giorno.

(R4D)

MOMENTI DI TRISTEZZA..ultima modifica: 2007-09-28T11:15:00+02:00da royz81
Reposta per primo quest’articolo

6 pensieri su “MOMENTI DI TRISTEZZA..

  1. I periodi grigi ci sono per tutti anche per quelli che dimostrano sempre di essere felici ma c’è un personaggio molto saggio che ha scritto queste splendide parole :

    Non dispiacerti di ciò che non hai potuto fare, rammaricati solo di quando potevi e non hai voluto.

    Mao Tse-tung

    Ti mando tanti baci e spero fortemente di vederti stasera!

  2. PAROLE SAGGE…ANCHE QUESTA CREDO ABBIA IL SUO SIGNIFICATO:

    “RICORDA: GINGER ROGERS FACEVA TUTTO QUELLO CHE FACEVA FRED ASTAIRE, MA LO FACEVA ALL’INDIETRO E SUI TACCHI ALTI”

    CREDO CHE NON ESISTA GRIGIO SE C’è LA VOLONTA’ DI TROVARE IL COLORE IN OGNI GIORNO…NON ESISTE NIENTE DI PERSO SE “OGGI” CI SFORZIAMO DI MIGLIORARE LO “IERI”…NOI STESSI SIAMO IL NOSTRO UNICO LIMITE…

  3. Eh si, non preoccuparti…qualsiasi cosa ti affligge passerà! Dai Rob! non puoi rattristirti proprio ora che ho scoperto il tuo blog! 😉

    un bacio e a presto!

    …e non preoccuparti per il messaggio di ieri…mi ero accorta che nn avevi capito…hihi…

  4. grazie a tutti per le splendide parole..non sapevo di avere amici così saggi!grazie davvero..ps:sto un po’ meglio..

  5. CARISSIMO AMICO ROBERT DE LA VEGA…è IL TUO AMICO LEO CHE PARLA…APPENA TORNATO DALLO PSICOLOGO A CAUSA DELLA VISIONE DEI TUOI ALBUM FOTOGRAFICI… COME BEN SAI NON ERA RIUSCITO A VISIONARE LE FOTO FINO A CHE OGGI TRA UN “GRAND JETE” (CHISSA’ COME SI SCRIVE…LA MIA FANTASIA è FERVIDA) DELLA MIRANDA E UN ARABESQUE DELLA CHIARA (DI SICURO NIENTE DI TUTTO CIO’ C’ERA IN QUELLA COREOGRAFIA) SUL RUVIDO ASFALTO DISSESTATO DELLA PIAZZA DI CARMIGNAO TU MI HAI ILLUMINATO SUL COME VISIONARE LE IMMAGINI DEI FATIDICI ALBUM FOTOGRAFICI. CREDO CHE DOPO AVERTI VISTO BIANCO CHE PIU’ BIANCO NON SI PUO’ CHE L’OMINO BIANCO VERAMENTE TI FA UNA SEGA E L’OMINO BARBUTO DELLA LAVAZZA NON HA NIENTE DA CHE CONCORRERE CON TE IO PENSO CHE POTREI MORIRE ALAL VISIONE DI QUEL CAPELLO STECCATO, IN FIN DI VITA, STILE PARRUCCHIERE MORTO STILE “ANNI DELLA CARESTIA IN PALESTINA” CON LACCAGGIO A PRESSIONE VAPOREA ROWENTA PER CHI (COME TE) NON SI ACCONTENTA, A TIRATURA LIMITATA, MODELLO FOGLIA AUTUNNALE IN CADUTA LIBERA… AMICO ROBERT IO RINGRAZIO L’OMINO DELLA LAVAZZA, SEMPRE SE VERAMENTE FOSSE LUI DIO ALMENO CHE NON SIA MORGAN FREEMAN (NON SONO MOLTO FERRATO CON LO SPELLING DEI NOMI DEGLI ATTORI AMERICANI NE TANTO MENO CON I NOMI DEI PASSI DI DANZA) E SPERANDO CHE SIA STATO JIM CARREY A FAR SI CHE OLTRE AD ALZARE LE GONNE E AVER GONFIARE LE TETTE ALLA SUA RAGAZZA ABBIA ANCHE POTATO QUELLA CHIOMA SOTTO EFFETTO DI PESTICIDI LETALI E PIASTRE AL BROMURO… TI GIURO NEL VEDERLE è COME ASSISTERE AD UN EFFETTO DEL POTOSHOP…IO AVEVO VISTO FOTO DI TE CIUFFEGA, RICCARDIN DAL CIUFFO CON L’HAIRDRESSED DEI FRATELLI DI GEORGIE MA MAI AVREI POTUTO PENSARE A D UNA CATASTROFE NUCLEARE DEL CUOIO CAPELLUTO SOFFERENTE IN QUESTA MANIERA. MA POI DI QUELLA LUNGHEZZA……OMMMMIOOOOODDDDDIOOOOOOOOO…TANTO DA SEMBRARE CON UNA COLORAZIONE CASTANA LO ZAC EFROM, EFRAM O QUELLO CHE è DELL’HIGH SCHOOL MUSICAL O IN NERO IL FIGLIO JACKSONIANO DI CHRISTIAN DI “NIP/TUCK”… FORSE ESISTE DAVVERO UN DIO CHE HA PERMESSO CHE QUEL JEAN LOUIS DAVID DEL MOMENTO TI AVESSE SPELUCCATO QUEL CASTORO MORTO PLATINATO E TI AVESSE FATTO DIVENTARE L’AMICO ROBERT CHE CONOSCO!!! OGNI RIFERIMENTO ALLA SCELTA “CASUALE DEL COMMENTO” NELLA SEZIONE “MOMENTI DI TRISTEZZA” è PURAMENTE CASUALE INOLTRE AUTOCERTIFICO SECONDO L’ARTICOLO 95 DEL CODICE MORALE DI BRITNEY SPEARS CHE IO SOTTOSCRITTO EDITORE DI TALE TESTO POLITICALLY “SCORRECTLY” CON DOSE MINIMA DI PARENTAL ADVISORY DI NON AVERE ASSUNTO DROGHE AL MOMENTO DELLA CREAZIONE DI TALE TESTO LITTIZZETTONIANO. TEVOGGLIOBBBBBENEROBBBBERT

  6. leo, prima di tutto…..cosa cazzo avevi fumato ieri sera?????giuro che non ti ho mai sentito delirare in questo modo!mi fai paura..io stasera non vengo a lezione se non ti è passato questo svarione d’altri tempi….
    Comunque hai indovintato..quel giorno..quel fatidico giorno in cui i miei capelli hanno subito l’impossibile sono rimasto calvo. completamente. Quelli che vedi adesso soon il frutto di un super trapianto berlusconiano.So che a lui è venuto meglio ma che ci vuoi fare…
    ti saluto amico leo….!

I commenti sono chiusi.